ALGIERS condividono il video dell’esibizione live di “DISPOSSESSION”

ALGIERS condividono il video dell’esibizione live di “DISPOSSESSION”


ALGIERS
condividono il video dell'esibizione live
di “DISPOSSESSION”
al Conklin Metal Building di Atlanta, QUI
                                                
Il nuovo album THERE IS NO YEAR è disponibile su Matador Records
 
DUE DATE IN ITALIA
26 febbraio - Monk, Roma
27 febbraio - Ohibò, Milano
Info: DNA Concerti

 
 
"Algiers marry tales of repression and resistance with music of passion and power" - Sunday Times
"Algiers' roiling noise is both heavy and timely (...)  it's towering anthems and sinewy grooves indicate a band hungry for the wide-open spaces” - MOJO
"Listen long enough and this is another powerful, affecting set, from the fast and abrasive 'Void' to 'Dispossession's gospel-informed cry for help, which is at once both stirring and distressing" - Q
"'There is No Year' is precise, thoughtful and powerful" - NME
“Dynamic, ferocious, and technically hypnotic” - Line Of Best Fit 'Album Of The Week'
 
 
 
Dopo aver pubblicato venerdì scorso il nuovo acclamato terzo album There Is No Year, gli Algiers condividono una versione speciale del singolo “Dispossession” registrata dal vivo al Conklin Metal Building nella loro città natale Atlanta. Guardalo QUI.
 
L'interpretazione inquietante e minimalista contrapposta allo spazio ampio e cavernoso, rivela ulteriori dettagli ipnotici e travolgenti del lamento addolorato e passionale ai compromessi per la libertà e il disordine. Questa performance segue i video per i singoli 'We Can't Be Found', 'Void', e 'Dispossession'.
 
A febbraio gli Algiers partiranno per un tour britannico da headliner, visitando il Village Underground di Londra e altre città come Brighton, Manchester, Glasgow e Leeds, prima di continuare in Europa e Nord America. La band passerà dall'Italia per due imperdibili date: il 26 febbraio al Monk di Roma e il 27 febbraio al Circolo Ohibò di Milano (Info: DNA Concerti)
 
L'album è stato registrato nel corso dell'ultimo anno a New York dagli amici di infanzia Franklin James FisherRyan Mahan Lee Tesche, originari di Atlanta, e dal batterista Matt Tong, ed è stato prodotto da Randall Dunn [Sunn O))), Earth> e Ben Greenberg [Zs, Uniform>. Il titolo dell'album si rifà al romanzo dello scrittore di Atlanta Blake Butler, una fonte di ispirazione per la band nel corso della scrittura dell'album.
  
Leggi QUI la biografia completa scritta da Blake Butler.
e7769e7f-f5e7-45ea-931b-8a73011ddaf8.jpg
ALGIERS—THERE IS NO YEAR
1. There Is No Year
2. Dispossession
3. Hour of the Furnaces
4. Losing is Ours
5. Unoccupied
6. Chaka
7. Wait for The Sound
8. Repeating Night
9. We Can't Be Found
10. Nothing Bloomed
ALGIERS Official Site / Twitter / Instagram / Facebook / Spotify
 

Articoli correlati

Musica

Corde oblique, uscirà il...

11/02/2020 | luigirizzo

Corde oblique uscirà il 3 aprile il nuovo album     "the moon is a dry bone" contiene 11 tracce di inediti tra cui una cover degli anathema e i featuring ...

Musica

14/2 san valentino al jus...

11/02/2020 | lorenzotiezzi

    una bella idea è quella di festeggiare san valentino al just cavalli milano, nella splendida cornice del parco sempione e più precisamente in viale luigi camo...

Musica

Nightwish pubblicano il n...

11/02/2020 | luigirizzo

  quando il sestetto finlandese nightwish annuncia un nuovo album in studio, la gente drizza le orecchie, sapendo che qualcosa di speciale bolle in pentola. Il nono ...

2445150 foto scattate

16467299 messaggi scambiati

762 utenti online

1213 visitatori online